Senza categoria Dicembre 2020: SALUTIAMO QUESTO 2020 CERCANDO DI TRARNE IL BUONO

31 Dicembre 2020by francesca0
2020_2021

L’evento COVID-19 ha stravolto, per alcuni aspetti, il modus operandi a cui eravamo abituati da molto tempo. Ha portato grossi cambiamenti e introdotto “novità” che già erano state messe in campo ma non del tutto prese in considerazione e concretizzate dalle Aziende come, ad esempio, lo smart working. Ha visto la rottura di schemi nella vita provata di ognuno: dall’andare a fare la spesa in estrema libertà, al frequentare attività sportiva, allo svago con amici e parenti. Per alcuni aspetti la libertà ci è stata data (vedi maggiore flessibilità in alcuni casa con lo smart working e libertà di azione da vincoli e orari lavorando per progetti e non legandoci alla presenza … ) in alcuni altri ci è stata tolta (lock down, distanziamento, chiusure, vincoli, la salute in pericolo ogni giorno … )

QUALI VANTAGGI POTREMO PORTARCI A CASA IN QUESTO 2020 CHE POTREBBERO AVERE NOTA POSITIVA?

L’aver capito quanto sia importante la salute, e quanto sia un bene prezioso ma fragile.

L’ aver compreso il concetto di libertà come mai ci avevamo pensato prima, poiché ci è stata, per alcuni versi, tolta.

L’ aver apprezzato l’avere un lavoro sicuro che ci ha permesso di affrontare anche i periodi più duri con una certa serenità, almeno dal punto di vista economico.

L’ aver potuto provare quella “lentezza” che ci mancava da tempo: lo stop alla vita frenetica ci ha permesso di recuperare quel tempo per noi che spesso non avevamo; il poterci dedicare a passioni e hobbies spesso dimenticati.

L’aver ritrovato l’importanza dei rapporti interpersonali veri e sinceri: in molte occasioni sono emersi quei rapporti malati legati ad opportunismo o che ci facevano da riempitore di spazi vuoti, o a cui facevamo da riempitore di spazi vuoti.

L’aver capito che spesso, non ci resta che accettare quanto succede, perché non è possibile avere il pieno controllo su tutto.

Abbiamo potuto in questi mesi riflettere, prenderci del tempo che prima mai ci sembrava di avere. Abbiamo messo ordine non solo negli spazi che ci circondano, ma spesso anche dentro di noi. Abbiamo apprezzato la vicinanza di qualcuno.

Questo 2020, per certi aspetti, dovrebbe aiutarci a capire che molto che ci sembrava importante, in realtà, è superfluo, che non dobbiamo lottare per mantenere quello che avevamo ma dobbiamo capire che lasciar andare, spesso, fa meno male del trattenere a forza. Dobbiamo cercare di cogliere il buono dato dalle opportunità che ci vengono offerte anche dalle situazioni peggiori. Non dobbiamo fermarci alla pesantezza che ha lasciato ai nostri cuori, ma dobbiamo cercare quelle situazioni in cui potevamo essere attori protagonisti e ripercorrerle: se lo siamo stati concentrandoci a sentire quello che di buono abbiamo provato, se, invece, non le abbiamo colte cercando di analizzare il perché ci siamo fatti fuggire l’opportunità.

Salutiamo questo 2020 con gentilezza, nonostante tutto, e gratitudine per quanto di buono ci ha potuto portare, anche se poco. Accogliamo il nuovo anno con fiducia e coraggio. Promettiamoci di viverlo fino in fondo con forza e tenacia. Cerchiamo di cogliere le occasioni in cui possiamo essere protagonisti. Concentriamoci sui valori veri, sui rapporti umani veri, alleniamo sensibilità e gentilezza: costruiamo un 2021 straordinario, per quanto possibile.

francesca

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /home2/dfrancer/public_html/wp-content/themes/celeste/views/prev_next.php on line 10
previous
Ottobre 2020: WORK - LIFE BALANCE: ricalibrazione dei valori al tempo del COVID-19